CronacaNews

Magenta, Via 4 Giugno ci risiamo! maxi rissa tra giovani, all’arrivo dei Carabinieri i teppisti fuggono

Spettacolo indecente nel pieno centro della città

MAGENTA –  Episodi che sfociano nel teppismo più becero e carabinieri costretti a servizi extra. Domenica pomeriggio si è verificata una maxi rissa in via IV Giugno, con intervento delle forze dell’ordine quando però i coinvolti si erano dileguati. Prima un giovane che aveva urinato sul portone di ingresso di un cortile e poi l’intervento di diversi ragazzi e ragazze che hanno dato vita ad uno spettacolo indecente. Insulti e perfino botte.

 

 

I residenti hanno allertato il 112. Purtroppo al loro arrivo i ragazzi erano fuggiti facendo perdere le tracce. È successo l’altra sera in pieno centro di Magenta. E non è la prima volta. Spesso i cittadini segnalano assembramenti di ragazzini senza mascherina, magari con la classica bottiglietta alcolica in mano pronti a fare a botte. I carabinieri e la polizia locale pattugliano costantemente il centro, ma la cosa non sembra che li preoccupi più di tanto. Mesi fa, quando erano stati fermati dai militari, avevano reagito con strafottenza rifiutandosi perfino di mostrare i documenti.

 

Related Articles

Back to top button

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi