Magenta, un altro furto nei negozi di via Garibaldi

    232

     

     

    MAGENTA – La piaga dei furti continua a colpire una delle principali vie del commercio magentino: via Garibaldi, dove dopo il tentato colpo alla boutique Rossoni di qualche giorno fa ieri i ladri hanno concesso il bis.

    I soliti ignoti hanno agito durante la pausa pranzo, e dopo aver divelto la porta di uno dei negozi al principio della strada- venendo da via Crivelli- hanno aperto la cassa e messo a soqquadro i locali in cerca di denaro ed oggetti di valore (peraltro si tratta di un esercizio dalle dimensioni non eccessive).

    Complici l’ora e il periodo di vacanza, nessuno ha visto o sentito niente e la titolare- che evidentemente è stata curata dal momento che durante la ‘visita’ era assente- non ha potuto far altro che prendere atto del sopravvenuto furto.

    Ora partirà la consueta e spiacevole trafila, con denuncia ai Carabinieri e quant’altro, ma tocca rilevare ancora una volta che la zona- benché coperta da tempo anche dal servizio di controllo del Vicinato, con i commercianti come parte attiva- va ulteriormente e costantemente monitorata, essendo méta prediletta di ladri e malintenzionati.

     

    Articolo precedenteGenova, l’omelia del cardinale Bagnasco ai funerali
    Articolo successivoFunerali di Stato declassati ad avanspettacolo, di Emanuele Torreggiani