Magenta: tragedia in via Radice, donna di 49 anni colpita da arresto cardiaco

204

MAGENTA È stata trovata riversa a terra sul marciapiede di via Lucio Lombardo Radice, quartiere sud di Magenta. Una donna di 49 anni era priva di conoscenza.

Non respirava e anche il suo cuore aveva smesso di battere. I passanti hanno avviato subito il massaggio cardiaco allertando, nel frattempo, i soccorsi giunti in posto con l’equipaggio di turno della Croce Bianca di Sedriano e l’elisoccorso.

Le manovre rianimatorie sono state avviate immediatamente fino al suo trasporto, con il codice rosso della massima urgenza, al pronto soccorso dell’ospedale Fornaroli di Magenta. I medici purtroppo ne hanno dovuto constatare il decesso.

Articolo precedenteMilano e le polemiche per l’ondata nerazzurra. Anche l’interista Silvia Scurati si unisce all’ipocrisia della politica
Articolo successivoCorbetta: il tribunale del riesame ha deciso, Salvatore Furci resta in carcere