Magenta: tensione in un palazzo di via Melzi, arrivano forze dell’ordine e Vigili del fuoco

13

MAGENTA – Momenti di tensione si sono vissuti nella serata di martedì in un palazzo multipiano di via Melzi a Magenta. Un uomo ha dato in escandescenza, minacciando ad un certo punto di buttarsi dal balcone. I vigili del fuoco sono intervenuti per mettere la zona in sicurezza ed evitare che si potesse fare del male.

Sono giunti in via Melzi anche i Carabinieri della locale stazione e la Polizia locale. Alla fine, per fortuna, tutto si è concluso per il meglio. L’uomo è stato ricoverato, preventivamente, in ospedale.

Articolo precedenteA proposito di Covid/19. “Tutti giù per terra nascosti….sotto la coperta”. Intervista a Giuseppe Rescaldina
Articolo successivoPro Loco Magenta: “Quest’anno niente rievocazione storica per rispetto al dramma Covid 19”