Magenta, stasera ‘Aspettando la Milano Torino con Gianni Bugno’

    124

     

    MAGENTA – Mancano poche ore all’evento più importante in preparazione della partenza della 99ma Milano- Torino, la più storica delle gran classiche del ciclismo, famosa in tutto il mondo, Magenta offre una serie di appuntamenti dedicati agli appassionati di ciclismo e a tutti coloro che vogliono vivere l’emozione delle due ruote, ripercorrendone i successi più grandi.

    Non poteva quindi mancare la presenza del campionissimo Gianni Bugno, campione del mondo su strada nel 1991 e nel 1992, con all’attivo 72 vittorie di cui nove vittorie di tappa al Giro d’Italia, nonché il successo finale nel 1990, quattro tappe al Tour de France e due alla Vuelta a España. Tra le gran classiche i suoi successi annoverano una Milano-Sanremo, un Giro delle Fiandre, un Giro dell’Emilia e proprio una Milano – Torino.

    Gianni Bugno incontrerà tutti i tifosi e gli appassionati oggi, martedì 2 ottobre, in Sala Consiliare a Magenta alle 18.30, per ripercorrere la storia del ciclismo attraverso gli aneddoti, i ricordi e i momenti più intensi della sua carriera, accompagnati da proiezioni ed immagini. Per l’occasione sarà presente ad intervistarlo la nostra giornalista Arabella Biscaro. Ticino Notizie è infatti media partner dell’evento.

    “Ospitare Gianni Bugno, che possiamo definire ‘il nostro campione’ essendo vissuto a lungo nel nostro territorio nella vicina Robecco è un grande piacere. Con lui potremo rivivere le emozioni di uno sport molto amato nelle nostre zone, a tutti i livelli e che coinvolge tutte le età. Niente di meglio per attendere insieme la partenza della Milano-Torio, una delle corse che ha visto Gianni Bugno tra i più grandi protagonisti. Ringrazio Gianni Bugno per la disponibilità che ci ha dimostrato e aspetto tutti in Sala Consiliare il 2 ottobrecosì il Sindaco Chiara Calati via facebook.

     

    Articolo precedenteMagenta: donna derubata sotto casa di due borse con soldi, documenti ed effetti personali
    Articolo successivoEst Ticino, mese ricco di iniziative nei Comuni del Consorzio Navigli