Magenta, stasera al Nuovo filmforum con ‘L’ora più buia’

    123

     

     

    MAGENTA – Siete pronti a passare le vostre due ore più… buie? Stasera, alle 21.15, il cineteatro Nuovo di via san Martino propone, per il consueto Filmforum, una delle pellicole di maggior successo dell’ultima stagione, ‘L’ora più buia’.

    Di seguito la scheda del film.

    Regia: Joe Wright

    Con: Gary Oldman, Kristin Scott Thomas, Lily James, Stephen Dillane, Ronald Pickup, Ben Mendelsohn, Pip Torrens, Samuel West, Hannah Steele, Adrian Rawlins

    Nazionalità: Regno Unito

    Durata: 125′

    Genere: Drammatico

    PRESENTATO AL 35. TORINO FILM FESTIVAL (2017) NELLA SEZIONE ’FESTA MOBILE’.

    – GOLDEN GLOBE 2018 A GARY OLDMAN COME MIGLIOR ATTORE DI FILM DRAMMATICO.

    – OSCAR 2018 PER: MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA (GARY OLDMAN), TRUCCO E ACCONCIATURE (KAZUHIRO TSUJI, DAVID MALINOWSKI, LUCY SIBBICK). ERA CANDIDATO ANCHE PER: MIGLIOR FILM, FOTOGRAFIA, SCENOGRAFIA, COSTUMI. SARAH GREENWOOD, KATIE SPENCER E JACQUELINE DURRAN SONO STATE CANDIDATE ANCHE PER LA SCENOGRAFIA E I COSTUMI DI “LA BELLA E LA BESTIA” DI BILL CONDON.

    Gran Bretagna, 1940. È una stagione cupa quella che si annuncia sull’Europa, piegata dall’avanzata nazista e dalle mire espansionistiche e folli di Adolf Hitler. Il Belgio è caduto, la Francia è stremata e l’esercito inglese è intrappolato sulla spiaggia di Dunkirk. Dopo l’invasione della Norvegia e l’evidente spregio della Germania per i patti sottoscritti con le nazioni europee, la camera chiede le dimissioni a gran voce di Neville Chamberlain, Primo Ministro incapace di gestire l’emergenza e di guidare un governo di larghe intese. A succedergli è Winston Churchill, con buona pace di re Giorgio VI e del Partito Conservatore che lo designa per soddisfare i Laburisti.

    Articolo precedenteCarpe diem, di Emanuele Torreggiani
    Articolo successivoIl gruppo CAP assume 8 persone tra Bareggio, Canegrate, Pero e Trucazzano