“Magenta sotto le stelle”: si chiude questa sera

    60

    La replica del Presidente della Confcommercio Luigi Alemani: “Bene l’attenzione per il nostro settore, ma l’unica realtà istituzionale di riferimento restiamo noi”

    MAGENTA – Questa sera, ultima dei ‘Negozi sotto le Stelle’ in quel di Magenta. L’iniziativa riproposta anche per questa estate dalla Confcommercio Magenta Castano Primo, con la collaborazione dei commercianti della città e con il patrocinio dell’Amministrazione comunale volge al termine. Si potrà ancora ballare il boogie in piazza Formenti, mentre gli altri esercizi commerciali proporranno altre attrazioni in diversi angoli del centro. Non mancherà ancora tanta musica con i dee-jay di Radio Magenta in diretta dalla vetrina del negozio Al Dieci di via Pretorio, così come ci sarà il mercatino d’arti e mestieri. Un’edizione senz’altro positiva che ha ancora una volta, vivacizzato l’estate magentina.

    Intanto, in materia di commercio inizia a muovere i primi passi l’assessore alla partita Laura Cattaneo. “Ieri – spiega l’assessore – ho incontrato i diversi Comitati presenti in città, Magenta  Vuole Vivere e Fenice, perché voglio assolutamente dare voce a tutti gli operatori, per condividere opinioni, esigenze, difficoltà e proposte”.  

     

     

    Sul punto chiara e ferma la posizione di Confcommercio Magenta Castano Primo con il suo presidente Luigi Alemani (nella foto in basso al centro)“Ci fa piacere che il nuovo assessore abbia subito preso a cuore le problematiche del nostro settore. Detto questo, auspichiamo, però, che la nostra Associazione di Categoria, rimanga l’interlocutore privilegiato dell’Amministrazione su queste tematiche, in quanto, restiamo l’unica realtà istituzionale deputata a svolgere questo ruolo”.

    F.V.

     

    Articolo precedenteMalpensa/Vigevano: via libera alla strada. L’intervento pubblicato anche sul sito del CIPE. Ma il Parco…
    Articolo successivoMoschea (Gelli) : “Chi butta benzina sul fuoco?”