Magenta, sicurezza: il grazie di Razzano a un volontario del Controllo di Vicinato

    77

    Grazie alla sua segnalazione, recuperata refurtiva del ‘colpo’ ai danni del Tigros

    MAGENTA –  Un sentito ringraziamento a uno dei volontari dell’associazione Controllo di Vicinato che operano nella zona di Via Diaz e che l’altra sera, grazie alla sua tempestiva segnalazione alle Forze dell’Ordine, ha permesso di fermare e denunciare a piede libero quattro persone e di recuperare la refurtiva che avevano trafugato al supermercato Tigros“, dichiara il vicesindaco Paolo Razzano.

    Dopo un lavoro preparatorio durato qualche mese, esattamente un anno fa era ufficialmente partito il servizio di Controllo di Vicinato da parte di alcuni cittadini volontari nelle zone tra Via Cavour e Via Diaz. “Ricordo che si tratta di un gruppo di famiglie, un numero di volontari che ha il compito di osservare e segnalare comportamenti sospetti o degni di attenzione. Concretamente è un’attività di cittadinanza attiva in cui ciascuno può fare la sua parte per incrementare la sicurezza della propria città“.

    controllo

    Articolo precedenteMagenta, che cosa farà Sergio Petrone (alle prossime elezioni)?
    Articolo successivoLavoro e Jobs Act: a Magenta, venerdì 20, il Pd porta l’ex ministro Cesare Damiano Copy