Magenta-Scuole dell’Infanzia Fornaroli e Giacobbe, merenda insieme per i remigini

113

Magenta – Durante tutto l’anno sono stati divisi dalla recinzione che separa le due scuole che si affacciano su piazza del Mercato, ma per oltre settanta remigini della scuola dell’Infanzia Fornaroli e della scuola Giacobbe, alla fine della scorsa settimana c’è stato un pomeriggio speciale: una merenda insieme.

L’iniziativa è stata organizzata per permettere ai bambini di conoscersi, di socializzare, poiché molti a settembre potrebbero essere compagni di classe all’attigua scuola primaria “Santa Caterina”. Si sono presentati, chi con disinvoltura e chi con timidezza, con risate, entusiasmo o la vocina bassa e tentennante.

Poco male, sono piccoli passi di crescita, verso la scuola dell’obbligo. Già nei mesi scorsi le varie scuole primarie hanno organizzato momenti di accoglienza nei propri spazi, ma certamente la merenda ha messo i remigini più a loro agio.

Gli alunni delle scuole dell’Infanzia hanno ancora tempo di giocare fino alla fine della prossima settimana, quando terminerà anche per loro l’anno scolastico (e inizierà il centro estivo). Per i piccoli e i mezzani sarà un arrivederci, per i grandi un addio. A settembre, infatti, cominceranno la Scuola Primaria, un nuovo mondo interessante fatto di spazi e materiali nuovi, esperienze diverse e qualche amico in più.

Articolo precedenteMilano e Lombardia, crescono le imprese nei settori apicoltura e frutti di bosco
Articolo successivoMercatone Uno, 1800 lavoratori in cassa integrazione sino a dicembre