Cultura/Tempo LiberoMagenta e’ Natale 2019News

Magenta, Scuola Santa Caterina: è stato di nuovo Christmas Jumper Day

“Più persone coinvolgi, più fondi potrai raccogliere e più bambini puoi aiutare”

Magenta – Pupazzi di neve, renne, alberi e stelle. Rosso e bianco. L’immancabile appuntamento dei buffi maglioni natalizi legato a Save the Children ha fatto tappa anche a Magenta. Tutti gli oltre quattrocento alunni della scuola primaria Santa Caterina hanno partecipato anche quest’anno, il 13 dicembre, all’edizione del Christmas Jumper Day, regalando “un sorriso a tanti bambini!”, questo l’obiettivo dell’iniziativa. Più persone coinvolgi, più fondi potrai raccogliere e più bambini puoi aiutare”, recita l’invito dell’associazione.

Nella palestra della scuola primaria si sono alternati canti e balli in un pomeriggio di festa dedicato alla solidarietà e alla riflessione sui sorrisi che non tutti i bambini hanno poiché si trovano in situazioni economiche o sociali difficili. Per far partecipare anche sotto quest’ottica i bambini, l’associazione ha promosso un lavoro sui diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza chiedendo la realizzazione di palle decorative significative per l’albero di Natale della scuola. Albero che, in linea con il tema dei primi mesi di lavoro di tutte le classi, è stato realizzato con bottiglie di plastica per un Merry Christmas internazionale e attento all’ambiente partendo dalle abitudini di tutti i giorni. A coordinare il pomeriggio è stato il maestro Michele Volgarino.

Difficile datare il giorno in cui il maglione di Natale decorato è diventato un vero must-have delle feste. E’ comunque nel 2014 che Save The Children ha istituito la “celebrazione del maglione di Natale” trasformandolo in un’occasione benefica ed è da allora che ogni edizione raccoglie sempre più adesioni, anche a Magenta.

Related Articles

Back to top button

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi