Magenta, Santa Gianna/4. Domani lo ‘Stabat Mater’ e nel pomeriggio gli Amici di Santa Gianna

186

MAGENTA – La città di Magenta festeggia con la musica classica il giorno del 100° Anniversario della nascita di Santa Gianna Beretta Molla. Martedì 4 ottobre 2022 alle ore 21.00, nella Basilica di San Martino, sarà eseguito lo “Stabat Mater” di Gioachino Rossini, una sequenza sacra in musica. Sarà presente l’Arcivescovo di Milano Mons. Mario Delpini (nella foto sotto).

 

Il Concerto, organizzato dal Comune di Magenta con la direzione artistica di Totem, è inserito nel programma ufficiale delle celebrazioni del centenario che è stato approntato dalle comunità ecclesiali e civili di Magenta e Mesero, in collaborazione con la Diocesi di Milano.

 

Lo Stabat Mater di martedì 4 ottobre, ad ingresso gratuito fino ad esaurimento posti, vede la partecipazione del Coro degli Amici del Loggione del Teatro alla Scala di Milano (con Filippo Dadone, maestro del coro); dell’Associazione Corale Ænigma (con Antonio Eros Negri, maestro del coro), dell’Orchestra Città di Magenta e dell’Orchestra Antonio Vivaldi con Lorenzo Passerini in veste di concertatore e direttore.

IL PROGRAMMA DEL POMERIGGIO A CURA DELL’ASSOCIAZIONE SANTA GIANNA BERETTA MOLLA:

 

Articolo precedenteCentenario Santa Gianna/3. L’intervento del sindaco di Mesero, Davide Garavaglia
Articolo successivoMarcallo con Casone: 700 multe al semaforo di via Varese, proteste dagli automobilisti. Per la Polizia locale è tutto in regola