Magenta: sabato in via Roma l’inaugurazione dell’Aroma Caffè

    184

    In poco meno di tre mesi,  lavori conclusi. La via Roma torna poco alla volta a ripopolarsi.

    MAGENTA –Al civico di via Roma 63-65-67 da sabato pomeriggio c’è una nuova insegna luminosa. E’ quella dell’Aroma caffè, tabacchi e tavola fredda. Sabato pomeriggio, un affollato happy hour per il taglio del nastro con i titolari della società che ha dato vita a questa nuova bella intrapresa, Christian ed Enzo.

    L’Aroma, lo ricordiamo ancora, oltre ai servizi classici di una tabaccheria (valori bollati, pagamento delle varie utenze, monopoli di Stato, ect.) grazie ai suoi ampi spazi, ben distinti funzionerà come un bar tavola fredda a tutti gli effetti. Dunque, il luogo ideale nel cuore della nostra città dove prendersi una pausa.

    L’apertura dell’Aroma, inoltre, fa segnare un passo in avanti per quanto riguarda il rilancio della via Roma che dopo il trasferimento di Tony Boutique all’angolo tra la via PuIMG_20170114_173138IMG_20170114_173047sterla e la via Volta è obiettivamente, molto più spoglia (complice la chiusura anche di altri negozi d’abbigliamento). Siamo certi che l’entusiasmo di Christian ed Enzo – un cinese italiano, visto che è ormai da un quarto di secolo, dall’ormai lontano 1992 nel nostro Paese-  insieme all’esperienza in questo settore degli altri collaboratori del locale, si riveleranno alla fine un ottimo mix vincente.

    L’Aroma, inoltre, per tutti gli appassionati di calcio, trasmetterà tutte le partite del campionato di calcio e della Champions League. Qui si potranno fare anche scommesse sportive legate al circuito Sisal.  E’ aperto tutti i giorni dal lunedì alla domenica dalle 6,30 del mattino alle 19,30, con prolungamento alle 23,30 in concomitanza delle partite serali di calcio.

    (*informazione pubbliredazionale)

    Articolo precedenteIl reggimento parte all’alba: ad Abbiategrasso, l’alpino Giovanni Bolciaghi è andato avanti
    Articolo successivoMarco Gioanola non si arrende: altri ‘ritrovamenti’ tra Bernate e Cuggiono