Magenta: riparte la via Garibaldi. Ha aperto anche il “DidinkTatoo”

    103

    MAGENTA – Un tatuaggio è un’opera d’arte.  Un volto,  un’immagine,  un nome che resta per sempre scolpito sulla propria pelle. Edvige de Cillisha ha sempre avuto la passione per il disegno,  fin da piccola. Sabato scorso ha deciso di mettersi in gioco lanciando la sua nuova attività.

    Era un po’ che ci pensava e, finalmente, il sogno si è realizzato. Un laboratorio di tatuaggi, il DidinkTatoo di via Garibaldi a Magenta è stato inaugurato sabato scorso alla presenza del sindaco Chiara Calati e dell’assessore Rocco Morabito. Perché per aprire un’attività in proprio oggi serve coraggio e Edvige ha coraggio.  Ama dipingere e fa parte di una famiglia di artisti. Il papa Fernando è un presepista di fama. Edvige ha seguito tutti i corsi richiesti per poter svolgere questa delicata attività che non va improvvisata,  ma va lasciata nella mani di professionisti.

    Graziano Masperi

    Articolo precedenteMagentino: ladri alla Sogedim di Mesero
    Articolo successivoMagenta: Carabinieri alle Einaudi