Magenta, riapre il Baracchino di via Melzi. Con un progetto interessante..

    22

     

    MAGENTA – La voce si è sparsa da mesi, in città. Tanti si dice, molti dei quali (la maggior parte) del tutto fuorvianti. Ma adesso abbiamo la conferma, da fonti ‘attendibili’, che riaprirà presto il chiosco di bevande (e non solo) di via Melzi, chiuso da oltre 1 anno.

    Il chiosco diventerà ll Baracchino, nome eccentrico come eccentrica (e molto bella) è la grafica e l’impostazione d’immagine che  i nuovi titolari stanno dando: per adesso tramite una pagina Facebook dedicata (Baracchino Magenta), mentre da giugno- o attorno a giugno- quando ci sarà l’apertura vera e propria.

    La stagione estiva sembra del resto la più indicata per ridare vita a un punto di ristoro molto caro ai magentini, che tuttavia rispetto al passato cambierà decisamente volto, puntando parecchio sulla qualità (soprattutto nel settore delle bevande), analogamente a quanto già avviene in un altro locale di Magenta.

    Di certo, ogni iniziativa commerciale e imprenditoriale che punta a ridare smalto al tessuto economico magentino noi la vediamo di buon occhio: anche quella del Baracchino, ovviamente.

    Insomma, ancora un paio di mesi (forse meno) e ne vedremo il nuovo volto. Basta pazientare un po’.

     

     

     

     

     

    Articolo precedenteFiat si ‘separa’ da Magneti Marelli? La società con sede a Corbetta in Borsa entro il 2019
    Articolo successivoTrony, mobilità per 466 lavoratori. Ma c’è una speranza per 35 dei negozi rimasti