CronacaNews

Magenta, rapina in farmacia: i particolari

Impegnati sul posto Carabinieri e Polizia Locale, presenti gli assessori Razzano e Lonati

 

MAGENTA – Due ladri incappucciati, di nazionalità italiana, sono entrati alle 10.20 nella farmacia comunale del quartiere Nord, in via Boccaccio 19. Uno di loro, con in mano una pistola che poi si è rivelata essere un’arma giocattolo, ha strattonato una delle farmaciste in servizio facendosi consegnare i soldi dell’incasso di giornata.

farmacia2Che, essendo appunto le prime ore della mattina, non era particolarmente florido.

I due si sono poi dileguati a piedi lungo via Boccaccio facendo perdere le loro tracce. Polizia Locale e Carabinieri hanno rinvenuto i cappucci e la finta pistola poco distante dalla farmacia.

Sul posto c’erano anche il vicesindaco Paolo Razzano e l’assessore Simone Lonati.

Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi