Cronaca

Magenta: quattro anni di vita per ‘Non di solo pane’, 42mila pasti offerti e 300 persone visitate

L'associazione, per voce della volontaria Luisella Magnaghi, lancia un appello

MAGENTA Sta per compiere 4 anni l’associazione ‘Non di solo pane’ di Magenta. Questa mattina, poco prima della conclusione della santa messa in basilica, il parroco e presidente dell’associazione don Giuseppe Marinoni ha introdotto la volontaria Luisella Magnaghi che ha fornito qualche dato sull’attività svolta e ha lanciato un appello. Anzitutto i dati.

Da quando è diventata operativa l’associazione, il 22 febbraio del 2016 con il refettorio di comunità di via Moncenisio, sono stati distribuiti ben 42mila pasti. Una tavolata lunga da Magenta a Rho per intenderci. Con l’ambulatorio Elena Sachsel arrivato successivamente, sono state visitate circa 300 persone. Un ambulatorio che si prefigge di curare non solo la malattia, ma anche e soprattutto la persona.

E poi l’appello: “Ci rivolgiamo a chiunque voglia darci una mano nel continuare l’attività. A chiunque voglia destinare parte del suo tempo per aiutare chi ha bisogno. Noi siamo presenti tutti i giorni al refettorio, dal lunedì al venerdì dalle 18 alle 20”.

 

Tag
Vedi Altro

Potrebbe Interessarti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi