+++ Magenta: pioggia di euro grazie ai bandi legati al PNRR +++

299

 

MAGENTA  –   La parola d’ordine è digitalizzazione della Pubblica Amministrazione. E in questo percorso teso alla cosiddetta ‘transizione digitale’ il Comune di Magenta vuole essere protagonista. Lo ha detto in più di una circostanza l’Assessore Maria Rosa Cuciniello. E lo ha ribadito anche ieri in conferenza stampa quando ha snocciolato i finanziamenti che arriveranno tramite il PNNR. Si tratta di quattro bandi vinti dal Comune di Magenta.

Alcuni riguardando strumentazioni tecnologiche già  realizzate e in funzione, un altro invece (quello più corposo) inerisce l’Abilitazione al CLOUD (di cui diciamo più avanti) e che consente all’Amministrazione di piazza Formenti di portarsi a casa la bella cifra di 252 mila euro. Ma andiamo con ordine: il primo bando riguarda la Piattaforma Pago PA già attiva da tempo. Su questa partita il comune ha ottenuto un cofinanziamento di 20 mila euro. Quindi, l’App IO dedicata ai servizi per il cittadino della PA. Qui il finanziamento cuba poco più di 6.500 euro.  Quindi, l’estensione alla piattaforma nazionale CIE  e SPEED  e anche qui sono in arrivo 14 mila euro.

Si diceva poc’anzi del CLOUD.  E’ l’operazione di prospettiva che permetterà al comune di Magenta di avere meno costi e, contestualmente, più sicurezza ed efficienza rispetto ai cosiddetti ‘dati sensibili’.

“Poco alla volta – ha spiegato l’Assessore Cuciniello – verranno dismessi i server del Comune che oltre ad avere un costo, occupano anche degli spazi significativi. Sarà un passaggio comunque graduale che pensiamo di portare a compimento entro il giugno del 2023”.

A questo proposito, va anche detto che il Comune si è dotato delle adeguate infrastrutture. Perché il nostro Ente Locale è stato tra i primi ad accedere alla fibra ottica sia per il Comando della Polizia locale, sia per quanto riguarda la Biblioteca. Insomma, la strada è tracciata con l’obiettivo che la digitalizzazione diventi poco alla volta sempre più completa.

 

F.V.

 

 

 

Articolo precedenteCioccolato che passione! A Cuggiono ritorna l’appuntamento dedicato ai golosi
Articolo successivoMagenta, Lavori Pubblici: 8 ottobre inaugurazione dell’area Fitness al Crocione…. sul Palazzetto prosegue la riflessione