CronacaNews

Magenta, ora il buio avvolge (anche) via Santa Crescenzia. Lo sfogo di Andrea Rocchitelli

 

MAGENTA – Lo so che si tratta solo di uno sfogo e che l’amministrazione e non i social si devono occupare dei beni pubblici quale le strade ma quando le vie di Magenta usciranno dal buio? Perché in via Santa Crescenzia malgrado da mesi abbiamo richiesto il ripristino dell’illuminazione, nessuno fa nulla? Non si tratta di tirare in ballo il vecchio prestigio che Magenta ha sicuramente perso in primis per grandi progetti in cui non è’ più protagonista ma almeno l’ordinaria amministrazione …

Non è la prima e l’unica (purtroppo) via di Magenta che per troppo tempo è rimasta (e rimane) al buio. Via Santa Crescenzia, a ridosso di pieno centro e confinante con via Garibaldi, cuore della città, ha assunto un aspetto spettrale.

Lo denuncia un commerciante ed imprenditore molto noto, Andrea Rocchitelli, titolare del Centro Medico Santa Crescenzia.

In passato, lo abbiamo scritto diverse volte, è toccato a via Rossini e alla zona a immediato ridosso dell’ospedale Fornaroli.

Più di recente, invece, i residenti nel centro storico hanno denunciato situazioni analoghe persino in via Roma.

La città di Magenta si appresta a cambiare tutti i punti luce con illuminazione a led, ma tutto quanto sta succedendo (da almeno un paio d’anni) è indecente, del tutto indecente.

E questa immagina vale più di mille parole.

 

Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi