AssociazioniNews

Magenta Nostra di settembre: rieccoci qua

In distribuzione il periodico della Pro Loco con tante novità sulle nuove iniziative al via

MAGENTA –  Il mese di settembre è notoriamente quello dedicato alla ripresa. E non vi fa difetto il numero di Magenta Nostraperiodico della Pro Loco guidata saldamente da Pietro Pierrettori (foto sotto) e dal direttore della testata Oliviero Trezzi – dove accanto agli ultimi ‘brani’ di un’estate magentina che volge ormai al termine, si dà parecchio risalto alle iniziative che il mondo associativo locale, come da tradizione, mette in agenda nelle prossime settimane. Non manca poi una lunga e interessante intervista al nostro Prevosto don Giuseppe Marinoni, in cui si fa il punto su quanto è in programma nei prossimi mesi per la nostra comunità parrocchiale.

A seguire uno spazio più che meritato dedicato alle Grafiche Olivares al cui timone c’è Alessandro Pelizzari e che taglia proprio quest’anno il primo mezzo secolo di vita. Un’azienda del nostro territorio a conduzione famigliare ma che ha saputo innovarsi e stare al passo coi tempi, nel segno della qualità dei suoi prodotti, spesso caratterizzati da un vero e proprio taglio sartoriale.

Quindi, un riferimento più che dovuto al patto d’amicizia tra Magenta e la Francia che vede la nostra città con la sua Pro Loco e la Fanfara dei Bersaglieri Nino Garavaglia, ormai da anni presenti alla celebrazione del 14 luglio, presso il Consolato trasalpino a Milano.

Dunque, come sempre un numero tutto da leggere. Anche comodamente dal vostro PC. Qui sotto trovate, appunto, il link per sfogliare in anteprima il numero di Magenta Nostra. Buona lettura.

F.V.

http://www.magentanostra.prolocomagenta.org/2019_Settembre/16/index.html

Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi