Magenta, morto operaio di 55 anni alla Guala Closures Group

    110

    Il grave infortunio sul lavoro è avvenuto alle 22.30 di lunedì

    MAGENTA  –Una terribile notizia arriva da Magenta, dove un grave incidente sul lavoro è avvenuto ieri- lunedì 30 gennaio- alle 22.30 lungo la strada per Cascina Peralza a Magenta presso la Guala Closures group.

    Un uomo di 55 anni è deceduto schiacciato da un macchinario. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e il 118.

    Guala Closures Group, fondato in Italia nel 1954, oggi è una multinazionale leader a livello internazionale nella produzione di chiusure in alluminio per superalcolici, vino, olio e aceto, acqua e bevande, alimenti e farmaceutici. Opera in 5 continenti con 26 insediamenti produttivi e una struttura commerciale presente in oltre 100 paesi.

    Lo stabilimento magentino fu inaugurato pochi anni fa alla presenza dell’allora presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi.

     

    guala

    Articolo precedenteMagenta, Forza Italia: Sammartino verso l’uscita, il partito orientato a sostenere Elisabetta Lanticina
    Articolo successivoI No Tangenziale tornano alla carica: ‘Venerdì 3 tutti a Cassinetta’