Magenta: minacce di morte alla mamma per la droga, giovane arrestato dai Carabinieri

369

MAGENTA È stato arrestato la sera del 25 settembre dai Carabinieri di Magenta per atti persecutori nei confronti della mamma di 65 anni. Lui è un giovane di 28 anni con precedenti penali. I Carabinieri hanno ricevuto la chiamata di aiuto della donna al 112 che segnalava il comportamento violento del figlio.

I militari sono arrivati subito sul posto sorprendendo il giovane in preda ad un forte stato di agitazione. Stava sferrando calci e pugni alla porta d’ingresso. Minacciava di morte la madre pretendendo i soldi che avrebbe usato per acquistare la droga. Dai successivi accertamenti è emerso, inoltre, che l’uomo aveva già avuto, in passato, analoghi comportamenti violenti nei confronti della madre per i quali la donna aveva sporto denuncia.

L’uomo quindi è stato subito bloccato, condotto in caserma e successivamente accompagnato presso la casa circondariale di Milano San Vittore a disposizione della Procura della Repubblica di Milano.

Articolo precedente++Abbiatense-Magentino, bus della Stav sempre pieni: l’azienda corre ai ripari. Basterà?
Articolo successivo+Arconate, il ‘giallo’ del boom anomalo di Noi Moderati (10%!) scoperto dagli Alfieri del Voto di FDI