Magenta, Maurizio Lupi e Ale Colucci per Chiara Calati in sala consigliare

    39

     

     

    MAGENTA – Magenta Popolare ha chiamato a raccolta candidati e simpatizzanti giovedì sera nella sala consiliare di via Fornaroli, dove il candidato sindaco Chiara Calati ha ricevuto la visita dell’ex ministro e leader di Alleanza Popolare, Maurizio Lupi, e del consigliere regionale Alessandro Colucci, che a Magenta è di casa avendo fatto l’assessore con Luca Del Gobbo dal 2002 al 2005.

    E Del Gobbo, da padrone di casa e main sponsor di Chiara Calati, è tornato sull’esigenza “di tornare a dare quelle risposte che abbiamo dato a Magenta nei dieci anni del nostro mandato di centrodestra. Una risposta fatta coinvolgendo associazioni, terzo settore e mondo imprenditoriale. Magenta deve tornare ad essere il centro dinamico dell’est Ticino, il polo attrattivo del territorio. Una vocazione che il centrosinistra a nostro avviso non è riuscito né a rafforzare né a consolidare”.

    Dal canto suo, Chiara Calati ha concluso “ringraziando di cuore, in modo sincero, gli amici LUCA DEL GOBBO, Ale Colucci e Maurizio Lupi,insieme a tutti i magentini intervenuti, per il sostegno che mi hanno manifestato questa sera e che mi assicurano ogni giorno. Per me la politica è impegno e dedizione per i cittadini, che sono coloro ai quali dobbiamo rendere conto in modo trasparente e sincero. La politica è azione per il bene comune. Insieme renderemo la nostra città, Magenta, una terra di opportunità”.

    Articolo precedenteMagenta, febbre elettorale: La Russa alla cena di Fdi, il Pd alla Bullona
    Articolo successivoIl ministro dell’Agricoltura Martina ad Abbiategrasso: ‘Un’agenda agricola ed ambientale per gli enti locali’