Magenta, Manuel Vulcano sull’incendio alla Fonderia Parola & Luraghi: “Chiederemo un’indagine della ex ASL”

121

MAGENTA – “Ci attiveremo immediatamente per chiedere un’indagine della ex Asl e spero anche che l’Amministrazione comunale solleciti un controllo adeguato. Sia i lavoratori che i cittadini devono conoscere le condizioni in cui opera quest’azienda”.

E’ Manuel Vulcano che, dal suo profilo facebook, parla di quanto accaduto martedì sera alla fonderia Parola & Luraghi di via Dante, quartiere Nord di Magenta, dove si è bucato un forno, come abbiamo riportato nella cronaca fatta recandoci sul posto, e la ghisa che ne è fuoriuscita ha preso fuoco. Per fortuna nessuno è rimasto ferito o è rimasto intossicato.

Vulcano è andato in Fonderia questa mattina per capire come possa essere accaduto l’incidente e per saperne di più sulle modalità di lavoro. Questo affinché lavoratori e la città intera non corrano pericoli.

“Probabilmente a causa della mancata manutenzione, – spiega Vulcano in una nota – ieri sera a Magenta si è bucato un forno della Fonderia Parola causando la fuoriuscita della ghisa che ha preso fuoco. L’aria si è riempita di un tremendo odore di bruciato ancor prima che dal sito produttivo si alzasse una colonna di fumo nerissimo. Il quartiere nord e la città respirano da decenni questi fumi che rendono pessima la qualità dell’aria. I cittadini si lamentano da tempo e chiedono maggiori controlli che apparentemente vengono eseguiti ma senza produrre alcun miglioramento. Questa mattina sono passato in fonderia per conoscere le dinamiche dell’accaduto e sincerarmi che nessuno dei lavoratori fosse stato coinvolto. Ci siamo attivati immediatamente con il sindacato CUB per promuovere un’accurata indagine della ASL e con il PRC scrivendo una lettera all’amministrazione comunale per sollecitare un controllo adeguato. Sia i lavoratori che i cittadini devono conoscere le condizioni in cui opera questa azienda e soprattutto devono sapere se ci sono conseguenze sulla loro salute”.

Leggi anche: incendio alla Fonderia Parola & Luraghi, brucia il forno di ghisa

 

Articolo precedenteMagenta: venerdì 28 giugno assemblea del Centro Kennedy
Articolo successivoBareggio: automobilista perde il controllo del veicolo e finisce nel canale