CronacaNews

Magenta, l’odissea di un anziano: “Basta bollette sempre in ritardo”

Luigi Tufano racconta il tour de force fatto per uscire da un problema dove l'utente non ha responsabilità

 

MAGENTA Bollette della luce che arrivano in ritardo. Un disagio non da poco per tutti. Soprattutto per chi non è più giovanissimo ed è solo a districarsi in un terreno dove tutto è automatizzato. Accade che il pensionato di Magenta Luigi Tufano, che gli ottanta anni li ha superati, non abbia ricevuto la bolletta del periodo luglio e agosto. La maggior parte degli utenti si serve dell’addebito in conto corrente per evitare rischi con bolletta recapitata via mail, ma lui che non ha la mail preferisce i sistemi tradizionali. A pagare va in posta con il bollettino. Lui e la maggior parte dei pensionati. Ed è uno che si preoccupa se non arriva la bolletta in tempo, perché è un uomo che controlla sempre le scadenze. Appena scade il termine comincia a girare le varie società di luce e gas di Magenta. Ma molte sono concorrenti della sua, non è più come una volta.

“La mia società fornitrice è il servizio elettrico nazionale. – spiega – le stavo provando tutte perché non volevo incappare in una sanzione. Ho cercato di telefonare, ma senza ottenere alcuna risposta”. Sempre più preoccupato il pensionato riceve il consiglio, da un’agenzia concorrente, di inviare un fax. Non vuole fermarsi. È una persona onesta e vuole andare fino in fondo. “Ho trovato persone educate ed ero disposto anche a pagare il disturbo – continua – Mi consigliano di inviare un fax e io ne ho mandati due. Passano i giorni e trascorre anche il mese di ottobre. Ad inizio novembre trovo le bollette scadute nella casella postale. Compreso il duplicato che ho chiesto via fax. Infine trovo nella casella postale il sollecito di pagamento per la bolletta che era scaduta. Insomma un gran macello che mi ha mandato completamente in confusione. Tutto per queste agenzie che recapitato la posta in ritardo costringendo le persone come me a giri incredibili per riuscire a sistemare le cose”

Tag
Vedi Altro

Potrebbe Interessarti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi