Magenta, lo studio Mainini in lizza per altri due importanti premi internazionali

    154

     

     

    MAGENTA MILANO – E’ un momento d’oro per lo studio dei fratelli Aldo e Pierangelo Mainini, che da Magenta sta effettuando la scalata ai vertici della consulenza legale, fiscali e tributaria.

    Pochi mesi fa, infatti, la realtà magentina con sede in via Murri, ha partecipato alla settima edizione del premio Le Fonti Awards, nella suggestiva cornice di Palazzo Mezzanotte, sede della Borsa Italiana a Milano, risultando vincitore nella categoria ‘Boutique di Eccellenza dell’Anno – Consulenza Societari. Un traguardo importante che dà lustro professionalmente a questa impresa professionale ma anche a tutto il territorio del Magentino. “Per essere presente nel panorama italiano sin dal 1960. Grazie alle aree di specializzazione chiaramente delineate e le risposte rapide ed esaustive, lo Studio è in grado di predisporre sartorialmente ogni atto a seconda delle esigenze dei clienti”, fu la motivazione del riconoscimento.

    Adesso lo studio Mainini è in corsa per altri due riconoscimenti: domani, nella sede milanese di Palazzo Mezzanotte (dove ci sono gli uffici della Borsa) verranno assegnati i premi della 39° edizione delle Fonti Legal Awards, con prestigiosi testimonial.

    I criteri del premio sono  attenzione all’evoluzione di prodotti e servizi e ai progressi tecnologici volti a rispondere alle richieste del mercato in un ambiente in continua evoluzione, sapendo trasformare i progressi in nuove opportunità; performance finanziarie, crescita dei ricavi, massimizzazione; offrire un servizio o un prodotto di riferimento nella propria nicchia di mercato; capacità di anticipare le esigenze dei clienti, con apertura ai mercati e ai settori chiave anche grazie ad attività di comunicazione e marketing legate al rafforzamento del proprio brand; capacità di combinare le migliori pratiche ai metodi di attuazione, al fine di ottenere il miglior prodotto o servizio che soddisfi i clienti.

    Oltre all’appuntamento di Milano, lo studio concorrerà anche il 12 luglio a Roma, nell’ambito della prima edizione dei  Legalcommunity Italian Awards.

    Il premio, in questo caso, nasce per volontà del Gruppo LC Publishing e punta a  far emergere le eccellenze del mercato legale Italiano su tutto il territorio nazionale. L’Italia infatti ha un tessuto economico fatto di aziende distribuito lungo tutto lo stivale. Queste aziende lavorano con professionisti di eccellenza a loro geograficamente vicini, i quali pur non avendo sedi principali a Roma o Milano, sono in grado di offrire assistenza legale di primissimo piano in ogni ambito in cui l’azienda sviluppa le proprie complessità giuridiche.  I Legalcommunity Italian Awards sono i primi awards dedicati agli studi d’eccellenza – gli studi Grandi – di tutta Italia.

    E da tutti noi di Ticino Notizie un grande IN BOCCA AL LUPO ad una realtà- economica e non solo- di cui Magenta e l’est Ticino devono essere sempre più orgogliosi.

    Articolo precedenteAbbiatense e Magentino contro l’abbandono dei rifiuti
    Articolo successivo‘Putin contro Putin’: questa sera a Milano, con Aleksandr Dughin e Diego Fusaro