Magenta: lo scambio di auguri in Pediatria

    77

    MAGENTA – La festa è lì al sesto piano,nel pomeriggio del 20 Dicembre, presso il salone centrale del reparto di Pediatria.  Auguri, ringraziamenti, sorrisi, cori natalizi si intrecciano in un clima profumato al pandoro e panettone. Che non si tratti solo di una festa della Divisione, diretta dalla dott.ssa Luciana Parola, è evidente. Primari e personale medico sono scesi o saliti dagli altri piani, ci sono il direttore generale dell’Asst Ovest Milanese, Fulvio Odinolfi, il direttore amministrativo Marco Paternoster, il direttore medico del presidio ospedaliero di Legnano e Cuggiono, Enrica Massimo. Sono presenti i primi cittadini di Magenta, Bareggio, Corbetta e Santo Stefano, rappresentanti di realtà del mondo del volontariato sociale, del Rotary Club Magenta, della Pro Loco, di Fondazione degli Ospedali. Sono intervenuti Cristian e Daniela Aldieri di Aldieri for Children Onlus, cui  Luciana Parola ha espresso gratitudine per la donazione di una borsa di studio per una Psicologa, che seguirà i pazienti adolescenti, e per l’ulteriore annunciato dono di un ventilatore per la Neonatologia.

     

    E veniamo adesso a quanti hanno suonato e cantato, ovvero al gruppo di amici – chi canta per diletto e chi la Musica la studia al conservatorio – che si raccolgono da anni, per allietare l’appuntamento prenatalizio, attorno a Giovanni  Angelo Rappo, fisioterapista in Neuropsichiatria. In questi giorni – va ricordato –  la Pediatria ha conosciuto altri tradizionali momenti di festa, riservati ai piccoli pazienti, quali il Concerto dei bambini di Totem e la visita degli amici de Le Stelle di Lorenzo che hanno portato loro dei doni che si sono aggiunti ai giochi, ai libri e ai panettoni regalati alla Pediatria anche dall’Agenzia Immobiliare Tempocasa e dalla Concessionaria Auto Piva di Abbiategrasso, dal Gruppo Calcio di Sedriano, dal Comune di Bareggio, dal Babbo Natale della Scuola di Danza  Ambro y Corazon di Magenta, dal Coro Avventista di Baggio e dalla Chiesa Avventista di Legnano cui, dalla nostre colonne, la dotto.ssa Luciana Parola rinnova il proprio sentito ringraziamento.  

     

     

     

    Franca Galeazzi

    Articolo precedenteTuristi a Magenta, nella notte di Capodanno con Marcello e Valentina
    Articolo successivoVarese: questa sera 100 voci in Basilica San Vittore per il White Christmas Concert