Magenta, liceo musicale, la preside: “Per il momento non è cambiato niente”

    70

    MAGENTA – “Pur condividendo l’impegno per ottenere una deroga in vista del prossimo anno scolastico, circa la formazione della classe prima del liceo musicale, mi corre l’obbligo di smentire categoricamente che ad oggi la situazione sia in qualche modo cambiata”.

    A rimarcarlo al telefono con la nostra redazione, il Dirigente Scolastico prof.ssa Donata Barbaglia. “Al momento, non c’è stata alcuna comunicazione in merito. Pertanto, ad oggi la classe non si fa”.

    Dunque, una chiara smentita o, comunque, una posizione decisamente distante rispetto ai toni adoperati nel comunicato stampa ricevuto e pubblicato questa mattina, a firma del Comitato dei Genitori che si batte per la formazione della classe prima.

    Evidentemente, la preside pur sperando nella deroga da parte del Ministro Bussetti, si muove in base alle carte che ha in mano. E ad oggi, purtroppo, di comunicazioni che parlano apertamente di una deroga non ce ne sono. Nulla è cambiato

    F.V.

    Articolo precedenteBareggio: un sostegno alle famiglie con minori con disturbi dell’apprendimento
    Articolo successivoForza Italia: Gelmini si dimette da coordinatrice lombarda