Magenta: le prime parole della neo assessore Laura Cattaneo

    215

    MAGENTA – “Ho voluto da subito incontrare Confcommercio Magenta insieme al Sindaco, che in questi ultimi mesi ha detenuto le deleghe, da una parte per mettere sul tavolo alcuni temi sui quali lavoreremo fianco a fianco, quali il rilancio del commercio e l’attrattività di Magenta, e dall’altra, operativamente, per condividere l’organizzazione del primo evento che mi vedrà lavorare insieme a loro, ossia la Notte Rosso Magenta in programma il prossimo 7 luglio e inserita all’interno del Giugno Magentino”, questo il primo commento dell’Assessore Laura Cattaneo che, come anticipato da Ticino Notizie, ha come primo suo atto dopo l’insediamento, deciso di incontrare immediatamente i vertici della Confcommercio Magenta Castano Primo.

     

    Il commercio e le attività produttive rappresentano due ambiti strettamente correlati con il marketing territoriale e lo sviluppo del territorio, che sono in capo a me come Sindaco, e costituiscono il presupposto della crescita dell’attrattività di tutta Magenta e del circondario. Vogliamo che Magenta diventi il punto di ritrovo di tutto l’Est Ticino per l’importanza del suo tessuto commerciale e dei suoi eventi. In particolare, per questo ultimo aspetto, abbiamo lavorato intensamente per il Giugno Magentino che vuole essere l’inizio di una serie di proposte sempre più innovative. Con Confcommercio il dialogo è stato subito franco e proficuo in questo nostro primo anno: le sfide sono molte ma il tavolo di lavoro tra le parti è ben avviato”, ha aggiunto il Sindaco Chiara Calati.

     

    Articolo precedenteConsorzi di bonifica: incontro con l’assessore regionale Fabio Rolfi
    Articolo successivoLa piccola anatra che venne dall’est nidifica nel Parco