CronacaNews

Magenta: l’Amministrazione Comunale aderisce a ‘Posto Occupato”

MAGENTA – L’Amministrazione comunale aderisce a “POSTO OCCUPATO”, una campagna di sensibilizzazione creata da Maria Andaloro nel 2013. E’ un’idea nata da un dolore, una reazione che ha cominciato a prendere forma man mano che cresceva l’indignazione di fronte alla notizia dell’ennesima donna assassinata: riservare un posto in memoria delle donne vittime di ogni forma di violenza, nella speranza che il “contagio” si estenda e non ce ne sia mai più bisogno. Posto occupato è un gesto concreto dedicato a tutte le donne vittime di violenza.
L’Amministrazione comunale collocherà simbolicamente le sedie di “Posto occupato” in alcune occasioni: fin da domani, in occasione della seduta di Giunta, all’ingresso del Palazzo comunale e, successivamente, al Teatro Lirico e in generale durante tutti gli eventi organizzati nell’ambito del “Non solo 8 marzo”. Tutti possono aderire alla campagna “Posto occupato”: singole persone, associazioni, esercizi commerciali, bastano pochi minuti! Aderire alla campagna è semplice e gratuito: occorre collegarsi al sito http://postoccupato.org/, compilare il format richiesto, mail: coesione.sociale@comunedimagenta.it, per realizzare una fotogallery locale

Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi