NewsPolitica

Magenta, Lami lancia l’allarme Ats: ‘La società è a rischio’

Il gestore dei servizi di trasporto scolastico, cui aderiscono Magenta e 13 Comuni, ha perso nel 2012 46 mila euro. ‘E quest’anno saranno ancora di più: a rischio la tenuta societaria’, attacca l’ex assessore.

 

MAGENTA – Che ne sarà di Ats, l’azienda di trasporti scolastici con sede in via Tobagi (negli spazi dell’ormai ex Atinom), di cui Magenta detiene l’11% e che è composta  da altri 13 Comuni. Ats si occupa soprattutto del servizio di trasporto scolastico nel Magentino, ma anche del bus navetta del mercato di Abbiategrasso il martedì e venerdì. Occupa 17 persone, 15 autisti e 2 impiegati. Il bilancio 2012 si è chiuso in rosso di 46mila euro, ma i timori del consigliere comunale del Pdl ed ex assessore all’Istruzione, Giovanni Lami, sono che l’azienda possa andare a perpendicolo verso la chiusura.

“Nel 2013 credo che il passivo sarà ancora maggiore”, dice Lami, “perché da un lato costi di carburante e manutenzione sono in aumento, inoltre essendo venute a mancare le due consorelle di Atinom (società in liquidazione, cui è subentrata nel servizio locale la vigevanese Stav, ndr) l’esistenza di Ats è messa a serio rischio. Sino a ieri i bilanci erano sani, oggi il passivo va a intaccare le riserve di capitale accumulate negli anni, col rischio che il futuro della società sia a rischio”, attacca Lami, che dice di aver presentato un’interrogazione in Consiglio comunale senza esito.

Lami attacca anche sul servizio di bus navetta: “Ad oggi lo gestisce Stav con continue proroghe di mesi, e costa al Comune una cifra attorno ai 250mila euro annui. Credo che da maggio potrebbe subentrare Ats, con la quale è in atto una trattativa: ma in questo caso chi coprirà i costi del servizio, che è ovviamente svolto in perdita? La politica e le scelte in tema di trasporto pubblico dell’Amministrazione Invernizzi non mi paiono improntate ad una visione chiara e ad obiettivi precisi. Si procede senza un disegno preciso”, conclude Lami

Fabrizio Provera

Vedi Altro

Potrebbe Interessarti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi