Magenta, la comunità LGTB si mobilita: flash mob per il disegno di legge Zan

    7
    MAGENTA – L’Associazione Le Rose di Gertrude organizza per sabato 29 maggio 2021 alle ore 16 in Piazza Formenti ( Comune ) Magenta un presidio – flash-mob per il nostro territorio,  Altomilanese – Est-Ticino. per sostenere il disegno di legge Zan nel pieno rispetto delle distanze e attenzione alle misure anti-covid. E’ invitata la cittadinanza , le Associazioni , gli Enti , le Amministrazioni , i partiti che condividono la nostra stessa urgenza, si legge nella nota a firma de Le Rose di Gertrude l’Associazione capitanata da Sergio Prato a cui fa riferimento la comunità LGBT della zona. “Non ci sono più scuse che tengano. Riaffermiamo l’importanza di una legge inclusiva contro l’omotransfobia , la misoginia e l’abilismo. Vi aspettiamo”. 
    Tra una settimana o poco più vedremo quale sarà la risposta del nostro territorio o se il presidio resterà un’iniziativa per ‘addetti ai lavori’ o poco più.
    Potrebbe essere un'immagine raffigurante cielo e il seguente testo "29 Sabato maggio ore 16 Piazza Formenti Magenta BASTA SCUSE. Flash mob a sostegno del DDL ZAN Le Rosed Gertrude"
    Nella foto in evidenza Sergio Prato, con l’ex assessore della Giunta Invernizzi, oggi consigliere comunale di minoranza coi “Dem” Marzia Bastianello, da sempre sensibile a questo genere di tematiche.
    Articolo precedenteImprese, l’Assessore Guidesi scrive alle Camere di Commercio estere: un nuovo strumento per facilitare i progetti degli investitori
    Articolo successivoCasa, morosità incolpevole: l’Amministrazione di Cesano Boscone in campo