Cultura/Tempo LiberoNews

Magenta: la 16 esima edizione de “Il Viandante”, tra i premiati anche piccoli scrittori

MAGENTA  – E’ stato il tema del viaggio e del cammino proposto per la XVI edizione de “Il Viandante” ad accompagnare l’impegno di chi ha voluto cimentarsi con la scrittura creativa. Anche quest’anno l’Accademia Peregrini, associazione di viaggiatori consapevoli, ha chiuso con successo concorso letterario in collaborazione con la libreria La Memoria del Mondo. Due le sezioni, adulti e scuole. Alla premiazione a Casa Giacobbe sabato 28 settembre l’emozione era palpabile, tra i partecipanti e gli appassionati di scrittura.

Per la sezione Narrativa sono stati premiati: Francesca Lorusso con Il sentiero dei lamponi, Rossella Bartolucci con Pechino senza ritorno, Eliana Barlocco con Noccioli di felicità.

Per la sezione Poesia: Davide Cattaneo con Ho visto paesi lontani, Enrico Sala con Vespri Peregrini, Maria Adele Ferrè con Maternità.

Nella sezione Scuole: Kaur Komalpreet con Viaggio di una lattina parimerito a Matteo Colombo con La grotta segreta e Margherita Bornacina con Viaggio nel tempo a Nora. E anche in classe un lungo applauso ha accolto la lettura dei componimenti di Margherita e Matteo. Alunni di quarta alla scuola Santa Caterina, nella copia del volume di lavori per la maestra Emanuela hanno scritto  scritto “Grazie per tutto il tuo aiuto, sei una maestra speciale!”

Durante la serata, conclusa con un rinfresco offerto da Stefano dell’agriturismo “Cascina Bullona”, Beppe Lamberto ha presentato il libro “Papà Travel Experience”, esperienze di cammino (anche per Santiago) vissute anche in compagnia della figlia.

Dal 30 settembre il volume con la raccolta di tutte le opere concorrenti in questa edizione realizzata da La Memoria del Mondo editrice è disponibile in libreria.

Perché si può viaggiare in tantissimi modi: c’è chi viaggia sempre e non parte mai e c’è chi parte e va lontano senza bisogno di viaggiare o chi viaggia con la scrittura. Insomma, “Viaggiare e non partire” come il titolo di un libro di Andrea Bocconi di qualche anno fa.

Related Articles

Back to top button

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi