Magenta, ironia PD: “Per tavolo per la competitività abbiamo chiesto a ‘Chi l’ha visto?'”

    145

    MAGENTA – Il PD Magenta insiste e rilancia sul cosiddetto ‘tavolo per la competitività’ lanciato a suo tempo dall’Amministrazione di Chiara Calati. L’argomento era già stato oggetto di un’interrogazione ad hoc ma i Dem magentini attraverso una nota stampa rimarcano come ad oggi l’Amministrazione non abbia dato ancora alcun riscontro a tal proposito.

    (*il tavolo della competitività all’atto del suo insediamento, al centro Luca Del Gobbo accanto al Sindaco, che da tempo ha fatto sapere di essersi dimesso da tale organismo di confronto e programmazione)

    “Tempo fa abbiamo chiesto al Sindaco di rendere conto del lavoro del “Tavolo per la competitività” istituito dall’Amministrazione oltre un anno fa – si legge nella nota vergata dai Dem –
    Tale tavolo avrebbe dovuto “sconvolgere” la vita magentina e rilanciare l’attrattività della nostra Città, ma da mesi non si sa più nulla. Avrebbero dovuto rispondere alla nostra interrogazione già da qualche settimana, eppure non abbiamo più avuto notizie. Il termine di 30 giorni per rispondere è passato e quindi chiediamo aiuto a tutta la cittadinanza: avete visto il tavolo del Sindaco? Se avete notizie contattate il Comune di Magenta!” la chiosa ironica del PD che poi tornando a farsi più serio incalza ancora la Giunta:  “L’Amministrazione ha il dovere di dare spiegazioni alle interrogazioni dell’opposizione, non può far finta di niente”.

    Articolo precedenteM5S Lombardia: “Fermare Essedue, è uno scempio per il territorio di Abbiategrasso. Amministrazione ci ripensi”
    Articolo successivoAree ex STF e Magenta: perchè lo sviluppo della città passa ancora di qui