Magenta, Invernizzi verso il ballottaggio: questa sera flash-mob, venerdì si torna in piazza

    37

    MAGENTA – Siamo ormai agli sgoccioli di una lunga marcia elettorale: pochi giorni ci separano da domenica 25 giugno, giorno in cui i magentini torneranno alle urne per scegliere il prossimo sindaco di Magenta.

    La coalizione che sostiene Marco Invernizzi, dopo l’esito del primo turno, ha subito riacceso i motori per recuperare il distacco che separa il sindaco uscente dall’avversaria Chiara Calati, sostenuta dal centrodestra.

    La partita è ancora tutta da giocare. Si tratta di una sfida senza dubbio impegnativa, ma che è possibile vincere con un vero gioco di squadra con la città, nel solco dello stile mantenuto in questi cinque anni di amministrazione.

    “Magenta ha attraversato un periodo duro, caratterizzato da pesanti tagli alle risorse del Comune e da una crisi economica che ancora morde i cittadini, le famiglie e le imprese.” – ha ricordato il sindaco in una lettera aperta indirizzata a tutti i cittadini, che grazie all’impegno e alla generosità dei volontari sta raggiungendo in questi giorni tutte le case dei magentini.
    Ho cercato di improntare il mio mandato al confronto e al dialogo continuo con la città– prosegue Invernizzi – pur consapevole di non disporre sempre degli strumenti necessari per dare risposte immediate. In questi giorni sto incontrando tantissimi cittadini e realtà che fanno di Magenta una comunità vivace e coesa. Da loro mi viene la spinta ad andare avanti e a impegnarmi con ancora più determinazione per portare a termine il lavoro iniziato cinque anni fa.

    Proprio i cittadini saranno protagonisti dei prossimi appuntamenti messi in cantiere dalla coalizione formata da Partito Democratico e La città con Marco Invernizzi.

    Si parte questa sera, Mercoledì 21 giugno, con il flash mob Tutta la città: volontari e cittadini si ritroveranno alle 18.30 in Piazza Liberazione indossando una maglietta rossa, pronti ad attraversare la città, dal centro alla periferia, per raggiungere gli elettori e invitarli a votare domenica prossima.

    Giovedì 22, alle ore 21, la sala consiliare di via Fornaroli accoglierà i due sfidanti alla carica di sindaco, pronti ad affrontarsi nell’ultimo confronto pubblico prima del voto.

    Venerdì si torna torna infine in piazza Liberazione per la festa di chiusura della campagna: aperitivo in compagnia dalle ore 20.30, a seguire musica dal vivo e danze, per una serata che promette divertimento per tutte le età.

    (*comunicato stampa Magenta Domani)

    Articolo precedenteAmaga: dal 3 luglio in vigore l’orario estivo
    Articolo successivoGli elementi del paesaggio agrario: i campi