CronacaNews

Magenta, Invernizzi: ‘Lo scandalo in Regione tocca anche il Ps del Fornaroli. Siamo preoccupati’

Il sindaco chiede la massima attenzione sugli appalti del nosocomio cittadino

MAGENTA Ho appreso con grande preoccupazione che anche la ristrutturazione del Pronto Soccorso di Magenta sarebbe oggetto di indagini nell’inchiesta che vede coinvolti Assessori regionali e Dirigenti sanitari in particolare, per quanto di interesse, per il reato di corruzione. Non entro nel merito delle accuse avanzate dai magistrati inquirenti, dei quali rispetto profondamente l’impegno, e resto in attesa che gli organi giudicanti si pronuncino al riguardo.
Chiedo però con forza a chiunque sia chiamato a occuparsi di queste vicende che sia assicurata la massima attenzione alla regolarità dei lavori per il Pronto Soccorso di Magenta e auspico che l’inchiesta non rallenti l’esecuzione di un’opera fondamentale per offrire ai cittadini e agli utenti spazi adeguati a servizi efficienti e puntuali.
Alla mia Amministrazione comunale preme in ogni modo che si rispettino la salute della nostra comunità locale e di questo territorio e le regole poste a presidio della corretta azione degli enti pubblici e dell’integrità dei funzionari pubblici”.

E’ di pochi minuti fa la dichiarazione di Marco Invernizzi, sindaco di Magenta, che dopo l’arresto dell’ex assessore alla Sanità del Pirellone chiede di fare chiarezza sui progetti che toccano da vicino l’ospedale cittadino. Sul quale in passato ci sono stati parecchi problemi di dialogo, sia con l’Azienda Ospedaliera sia per lo sgarbo che Invernizzi ritenette di subire quando non fu invitato alla conferenza stampa di presentazione del via alla scuola universitaria per infermieri.
Adesso, ovviamente, l’attenzione si sposta sul Pronto Soccorso del ‘Fornaroli’ e il suo ammodernamento.

fornaroli

Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi