CronacaNews

Magenta, Invernizzi in estasi: “Questa città non tradisce mai!”

MAGENTA –  “Sono orgoglioso di essere il sindaco di questa città. Magenta ci mette sempre il cuore e anche questa volta abbiamo fatto le cose in grande. Devo ringraziare tutti”. Il Sindaco Marco Invernizzi gongola dall’alto del truck di Radio Dimensione Suono dove riceve l’attestato per il passaggio della Carovana Rosa. Ma il primo cittadino non si ferma e rilancia: “Adesso il prossimo obiettivo è portare a Magenta una tappa del giro. Ce la giocheremo e ci proveremo in tutti i modi l’anno prossimo”. Piazza Liberazione letteralmente invasa da una marea rosa, i complimenti dello staff della Carovana – “Grandissima accoglienza, solo a Belluno avevamo trovato un’atmosfera simile” Almeno 5.000 persone in piazza (di cui 500 bambini circa delle scolaresche). 

Insomma, una cornice ideale per fare questa promessa alla città. Invernizzi ci crede, e non potrebbe essere altrimenti dopo il successo di questa mattina, anche se sa che per fare di Magenta una tappa del giro servono fior di quattrini. Almeno 50 mila euro a stare stretti, molto stretti. “Cercheremo gli sponsor – dice il Sindaco – non è una cosa irrealizzabile. Questi eventi hanno una ricaduta d’immagine eccezionale per il nostro territorio. Dobbiamo andare avanti in questa direzione”.

F.V.

(*qui sotto alcune foto della Carovana Rosa e della marea di persone che ha affollato piazza Liberazione)
foto 5 (8)foto 1 (20)foto 4 (13)foto 2 (22)mascottepiazza

Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi