Magenta, interramento tralicci zona Nord: ‘In estate via ai lavori’, dice Laura Cattaneo

    87

     

    MAGENTA – Da alcuni giorni in città si è tornati a parlare dell’interramento di parte della linea elettrica nel quartiere Nord. 

    Il Partito Democratico ha pubblicato sulla sua pagina Facebook un post nel quale sostiene che ‘ presenteremo un’interrogazione per sapere come si intende procedere nella comunicazione alla cittadinanza per favorire un sereno svolgimento dei lavori in città. Con questo intervento, oltre 300 metri di linea verranno interrati nel Quartiere Nord. Un intervento atteso da tempo e che presto sarà realtà”.

    E così, a stretto giro di posta, ecco arrivare la replica dell’assessore Laura Cattaneo.

    “In seguito ad un primo incontro con la società incaricata da TERNA per l’elaborazione del progetto esecutivo e per la realizzazione dei lavori, riguardante l’interramento parziale della rete alta tensione A 132 KV afferente alla nostra città , avvenuto in data 16.09.2019, in cui erano stati forniti i riferimenti degli Enti che gestiscono i sottoservizi nonché le infrastrutture varie non di competenza comunale, lo scorso 24 Gennaio  il nostro settore Tecnico congiuntamente con la Polizia Locale ha avuto un incontro operativo con la Societa’, la quale, avendo concluso le prime attività propedeutiche alla progettazione , ha individuato una serie di attività di approfondimento da realizzare nella zona del quartiere nord.

    Le prossime fasi operative saranno le seguenti:
    1. realizzazione indagini di sondaggio 
    2. predisposizione e presentazione progetto esecutivo 
    3. avvio dei lavori di interramento stimato tra luglio e settembre 2020 con una durata di circa 1 anno
    4. lavori di demolizione linee aeree.
    Vista la proposta formulata e’ stato richiesto a TERNA di formalizzare la disponibilità per un incontro pubblico con la cittadinanza ,che sara’ coinvolta in fase di cantiere per l’interramento delle linee”, conclude Laura Cattaneo.
    Pare insomma che, dopo anni di attesa, i lavori cominceranno in estate. Lo sperano tutti, non solo al quartiere Nord.
    Articolo precedenteLa Gestac Srl assume nei suoi hotel di Magenta e Abbiategrasso
    Articolo successivoCoronavirus, 2.004 decessi e 74.185 casi in Cina. Le raccomandazioni del Patto per la Scienza