Magenta, incidente mortale sulla Boffalora Malpensa: grave una donna di Bernate Ticino, strada riaperta alle 10

207

MAGENTA Sono stati completati gli accertamenti sul luogo dell’incidente di questa mattina alle 6.30 da parte della Polizia Stradale di Magenta. I mezzi sono stati messi sotto sequestro e la superstrada Boffalora Malpensa, chiusa nel tratto Magenta Marcallo/Mesero, è stata riaperta verso le 10. A perdere la vita è Giuseppe Lardo, 66enne di Busto Arsizio che viaggiava su una Ford Fiesta.

Sarebbe proprio questo veicolo ad avere invaso la corsia, forse a causa del malore del conducente, proprio mentre sopraggiungeva la Opel condotta da una donna di 45 anni residente a Bernate Ticino. Lo scontro frontale è stato devastante. Per l’uomo non c’è stato niente da fare, mentre la donna è stata trasferita in codice rosso all’ospedale di Legnano. (Foto Roby Garavaglia)

Marcallo – Incidente mortale sulla superstrada dell’aeroporto della Malpensa
foto Roberto Garavaglia

 

Articolo precedenteLegnano e crisi Grancasa, la posizione della CGIL. Un presidio lunedì 27 maggio
Articolo successivoMagenta festeggia il suo anniversario: da 72 anni Città