CronacaNews

Magenta incidente (ennesimo) in via Novara: “Quando si decideranno a fare qualcosa?”

Parla Carmela Franchino: "Sono anni che chiediamo interventi concreti..."

MAGENTA –  Questa mattina c’è mancato davvero poco perché i clienti della panetteria e tabaccheria della famiglia Cannizzo Franchino di via Novara, fossero travolti da una delle due alto coinvolte nel sinistro di cui abbiamo dato conto https://www.ticinonotizie.it/magenta-incidente-tra-via-novara-e-via-moncenisio/ 

La foto che abbiamo pubblicato è più che eloquente con l’aggravante che solo pochi istanti prima nella via laterale alla via Novara era parcheggiato il furgone che viene utilizzato dal negozio per la consegna del pane. Purtroppo, non è la prima volta che siamo costretti a parlare dei sinistri lungo la via Novara. A questo proposito, è davvero arrabbiata, ma anche delusa la signora Carmela Franchino (nella foto in evidenza): “Quante volte l’abbiamo detto in questi anni che si dovrebbe fare qualcosa per contrastare l’alta velocità con cui scorrazzano a tutte le ore auto del giorno e delle notte le macchine….ma nessuna Amministrazione ha mai fatto nulla per la via Novara…”. 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

In effetti, il botto di questa mattina è stato davvero pericoloso, e non solo per le persone dei due mezzi coinvolti nell’incidente. Ci fossero state delle persone a passare di lì sul marciapiedi se la sarebbero vista davvero brutta. Ma il tormentone è sempre lo stesso. “Servirebbero dei dossi o comunque dei dissuasori di velocità, ma con il fatto che questa è una via utilizzata per il passaggio dei mezzi di primo soccorso non si fa niente…”. Già ma è mai possibile ci domandiamo?  Anche perché la strada è altamente trafficata, trattandosi di uno dei principali ingressi in città e in alcuni momenti attraversare diventa un’operazione ad alto rischio.  Cambierà qualcosa stavolta? Noi ci speriamo. Se non altro a livello di passaggi pedonali. Se oggi infatti l’Amministrazione è intervenuta per mettere in sicurezza il passaggio protetto lungo la via Cavallari, a pochi passi dalla stazione ferroviaria, siamo fiduciosi – usando il buon senso – che presto si possa fare una cosa analoga anche lungo via Novara.  Vedremo, o meglio..vidarem.

F.V.

Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi