Magenta in Casa Giacobbe si discute di filosofia con OIDA

    84

    MAGENTA – OIDA, il gruppo formato da giovani studenti universitari che segue e propone argomenti sulla filosofia e la cultura, Oida testataha ideato tre serate per approfondire e discutere in modo informale i temi degli incontri di filosofia tenuti al Teatro Lirico, di quello che ci hanno lasciato, le domande che sono sorte in noi e le riflessioni fatte.
    Questo quanto scritto da loro nel Taccuino: “Mantenere aperto e vivo questo spazio di dialogo attraverso un percorso parallelo alle conferenze, rivolto a tutti, che si pone l’obbiettivo di dare la possibilità di riprendere i punti salienti dei discorsi dei filosofi per ridiscuterli insieme.”

     

    Articolo precedenteCecchetti: “No alla chiusura del centro diurno di Pero”
    Articolo successivoMagenta, Gelli e la Cirinnà: “Dov’è il welfare per le famiglie?”