Cultura/Tempo LiberoNews

Magenta, Il Segnalibro: cosa leggere quest’estate

Libri da mare e da montagna: letture per tutti i gusti

MAGENTA- E’ stagione di acquisti in libreria, c’è chi compra nuovi libri per la scuola e c’è chi è in cerca della lettura che lo accompagnerà sotto l’ombrellone o in cima a una montagna. Proprio a queste persone ci rivolgiamo per riportare i consigli della libreria il Segnalibro di Magenta. Per gli amanti del fantasy proponiamo la lettura di “Gli scomparsi di Chiardiluna” e di “Fidanzati dell’inverno” di Christelle Dabos.

Per non sbagliare mai, una bella lettura è quella di Andrea Camilleri “Come la penso”, una raccolta di racconti, saggi e articoli scritti dall’autore negli anni passati. Per chi invece resterà a casa ma vorrebbe essere altrove ecco il libro che li trasporterà in posti lontani e sconosciuti “Atlante dei luoghi inaspettati” di Travis Elborough.

Tra i libri finalisti del premio Strega 2019, ricordiamo “La straniera” di Claudia Durastanti. Altri libri molto consigliati sono “Il party” di Elizabeth Day che finalmente arriva in Italia dopo aver conquistato L’Inghilterra, “I figli del bosco” di Giuseppe Festa e infine “La vita delle ragazze e delle donne” di Alice Munro.

Non potevano mancare consigli anche per i lettori più piccoli e quindi ecco a voi “Tre casi per l’investigatore Wickson Alieni” di Luca Doninelli e “Un sogno sull’oceano” di Luigi Ballerini. Per i piccolissimi invece proponiamo “Sofia e il mare” di Tom Percival e “Shhh, l’estate in cui tutto cambia” di Magnhild Winsnes.

Giulia Accardo

Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi