NewsPolitica

Magenta: il prossimo 16 aprile il Consiglio comunale sul bilancio. (Ai tempi del coronavirus)

Il pacchetto emergenza Covid -19 varato dall'Amministrazione Calati

MAGENTA – Anche se manca ancora l’ufficializzazione, il Consiglio comunale di Magenta, tornerà a riunirsi – ovviamente come previsto ai tempi del Coronavirus in video conferenza – il prossimo 16 aprile. Tema cardine della convocazione a cura del Presidente Fabrizio Ispano (foto in evidenza) sarà l’approvazione del bilancio. Che mai come quest’anno, si presenta argomento strategico e oltre modo complesso, per affrontare l’emergenza Covid – 19.

Il pacchetto varato dall’Amministrazione cittadina, su proposta  dell’Assessorato al Bilancio, guidato dal Vice Sindaco della Lega Simone Gelli (foto sopra), e reso noto fin dalle scorse settimane, prevede una serie di misure tra cui  il differimento del pagamento della TARI con scadenze il 15 settembre ed il 15 dicembre, il rimborso delle rete di asilo nido, pre e post scuola, trasporto pubblico, la riduzione del costo dei pasti per gli alunni delle scuole oltre che gli anziani che usufruiscono del servizio pasti caldi a domicilio. Infine, previsione di un capitolo speciale di 50 mila euro da destinare alle spese connesse all’emergenza che hanno forti ricadute sul sociale.

 

Ovvio che l’impalcatura e il relativo pacchetto di misure, saranno poi portate all’attenzione del Consiglio comunale con le minoranze che hanno già nel cassetto diverse controproposte e istanze da avanzare.  Mai come in questo momento, l’obiettivo è quello di fare, possibilmente insieme, il bene della città e dei suoi cittadini. 

 

 

Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi