Magenta, il 22 maggio al Teatro Lirico l’opera ‘Il Trovatore’ a favore dell’Aicit nel ricordo di Umberto Re

187

MAGENTA Manca un mese ad un importantissimo evento culturale a favore dell’Aicit. È in agenda domenica 22 maggio alle 17 presso il Teatro Lirico di Magenta quando si terrà il dramma in quattro parti ‘Il Trovatore’ con musica di Giuseppe Verdi. Organizzato da Giuseppe Lisca il ricavato sarà devoluto all’Aicit di Magenta, l’associazione contro i tumori.

Presentatrice dell’evento sarà Arabella Biscaro, mentre l’introduzione verrà affidata ad Adele Ferrari. Durante la pausa verrà ricordato Umberto Re, indimenticabile sindaco di Boffalora sopra Ticino, che per anni ha servito il territorio con passione. ‘Il Trovatore’ sarà diretto da Damiano Maria Carissoni, regia del maestro Mauro Trombetta, con la partecipazione del Coro Schola Cantorum San Gregorio Magno di Trecate e dell’orchestra Colli Morenici.

Ci saranno nomi di spicco quali Diego Cavazzin, Elena Sabas, Giorgio Valerio, Giorgia Gazzola, Emil Abdullaiev, Tatiana Borodai, Francesco Frasca, Piero Ceffa, Francesco Frasca.

Info e biglietti: 3332001317, oppure 029792374.

 

Articolo precedenteNel 2021, in Italia, vendute 2 milioni di biciclette
Articolo successivoBernate Ticino/Cuggiono: apertura dell’ecocentro sempre in ritardo, le proteste dei cittadini in coda