NewsPolitica

Magenta, i 5 Stelle chiedono macchine ‘eco compattatrici’

Riceviamo e pubblichiamo dal Movimento Cinque Stelle di Magenta e dalla portavoce Maddalena Moreddu

INSTALLAZIONE MACCHINE ECO-COMPATTATRICI IN OTTICA RIFIUTI ZERO

Il gruppo Magenta Cinque Stelle, ha richiesto all’attuale amministrazione comunale la
predisposizione di un bando di gara per l’installazione e gestione di apparecchiature ecocompattatrici, per alluminio, acciaio e plastica, con contestuale emissione di buoni spesa al
momento del conferimento dei rifiuti. Il tutto a COSTO ZERO per il Comune
, in quanto non eroga
alcun corrispettivo per il servizio svolto poiché il materiale raccolto diventerà proprietà dell’azienda aggiudicataria. L’obiettivo principale è incentivare un comportamento più rispettoso dell’ambiente e della collettività, premiando i cittadini più virtuosi, con un ritorno economico immediato spendibile sul territorio comunale presso le attività commerciali convenzionate. Quindi si
potrebbero promuovere politiche incentivanti ei confronti degli esercizi commerciali, affinché
stipulino contratti di affiliazione con le società che gestiscono queste apparecchiature, quali per
esempio: Ecobank, Garby, Eurven, Ecopunto, Mrpet, RD Italia.
L’iniziativa è stata già realizzata in altri Comuni italiani come Pomezia, Bella, Venaria Reale,
Furnari, Valenza, Alessandria, e tanti altri. Riteniamo che a Magenta questo progetto possa anche
avere ottimi risultati.

Gruppo Magenta Cinque Stelle

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Related Articles

Back to top button

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi