‘Magenta ha il suo onorevole’: 40 anni dopo Ambrogio Colombo, Umberto Maerna alla Camera con Fratelli d’Italia

570

 

MAGENTA – Da Magenta al Parlamento. 40 anni dopo Ambrogio Colombo, la città della Battaglia torna ad avere un esponente in Parlamento: è Umberto Maerna, dirigente nazionale di Fratelli d’Italia, eletto nel collegio plurinominale Lombardia 2 (P02, ossia Como, Lecco, Sondrio e una parte di Bergamo) alla Camera dei Deputati.

L’ufficializzazione è arrivata nella serata di ieri. In attesa delle sue prime dichiarazioni, ecco il post dedicatogli dal suo ‘sodale’ Emanuele Torreggiani.

“Magenta ha il suo Onorevole
Umberto Novo Maerna è parlamentare eletto alla Camera dei Deputati per Fratelli d’Italia. Uomo solido, studi autentici, ingegnere; lavoro autentico, dirigente apicale d’azienda; militanza e gavetta politica nella destra da decenni. Non è un raccomandato a prescindere, il figlio di qualcuno, il nipote ch’è già di famiglia ch’è già di gente, la solita roba che francamente schifa parecchio. Quel posto lì se l’è guadagnato dentro il partito. Ci conosciamo da oltre cinquant’anni. Dalla Giovine Italia ad Alleanza Nazionale. Poi, chi scrive, se n’è andato per il suo bosco. Tanti auguri di cuore Umbi e abbiti cura e rimani quello che sei. Un uomo”.
PS PER DOVERE DI CRONACA, SEGNALIAMO ANCHE QUANTO SEGUE:
La  città di Magenta ha dato i natali anche ad un’altra deputata, Graziella Mascia (nella foto sopra con Fausto Bertinotti). Fu parlamentare dal 2001 al 2008 per il Partito della Rifondazione Comunista. Graziella, scomparsa nel 2018 a Robecco sul Naviglio dopo una lunga malattia, ha sempre fatto politica ad alti livelli nel Partito della sinistra, deputata per due Legislature, frequentò per lo più gli ambienti milanesi (a Milano fu eletta anche a Palazzo Marino come consigliere comunale). 
Articolo precedenteElezioni/1, Fontana: autonomia NON più rinviabile
Articolo successivoElezioni/3, oggi Salvini convoca il Consiglio Federale