CronacaNews

Magenta, giovedì sera burrascoso: rissa e inseguimenti

Due extracomunutari inseguiti da Carabinieri e Polizia Locale in pieno centro dopo una rissa in zona Basilica. E in piena notte controlli dei Carabinieri nei locali

MAGENTA – Giovedì sera davvero burrascoso a Magenta. Nel giorno di apertura dei negozi dopo le 21, sono successi almeno un paio di fatti eclatanti.
Poco prima delle 23, due extracomunitari di circa 25-30 anni sono stati inseguiti da un carabiniere e due agenti di Polizia Locale lungo via IV Giugno, che hanno intimato loro di fermarsi mettendo anche mani al manganello.
A quanto risulta, i due erano stati coinvolti in una rissa- poco prima- in pieno centro, ossia vicino alla basilica di san Martino, con tanto di bottigliate ed estrazione di coltelli.
Sul posto è accorsa anche un’ambulanza. Dopo circa 15 minuti, gli agenti sono tornati verso piazza Liberazione.
Verso le 2 di notte, invece, i Carabinieri sono entrati in una birreria di zona sud per chiedere documenti ai clienti presenti a quell’ora, rimanendo nel locale per quasi un’ora.
Insomma, un giovedì davvero burrascoso a Magenta.

cc

Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi