Magenta, furto in biblioteca: scassinati i distributori di bevande Copy

    37

    I ladri sono entrati rompendo un vetro della porta laterale, questa notte

     

    MAGENTA  – Spiacevole, perché si tratta di furto e di manomissione del patrimonio pubblico, quanto successo nella notte tra martedì e mercoledì a Magenta.

    I soliti ignoti, non si sa se soltanto una o più persone, si sono introdotti all’interno della biblioteca ‘Oriana Fallaci’ in via Fornaroli, rompendo un vetro laterale e scassinando le macchinette per bibite e bevande che si trovano all’interno della struttura.

    Non si sono registrati danni né al patrimonio librario, né ai computer o ad altre strutture.

    Resta l’assoluta spiacevolezza di un furto doppiamente da condannare.

    Articolo precedenteMagenta, questa sera Consiglio Comunale
    Articolo successivoMagenta, caso STF: Cecchetti ‘interroga’ Regione Lombardia e chiede tutele per i lavoratori