Magenta: furto al cimitero, derubata una donna. I ladri con il bancomat prelevano soldi e comprano una televisione

58

MAGENTA –  Ancora un furto di borsa con i ladri che riescono a fare bottino pieno. Questa volta è successo, verso le 12.30, al cimitero di Magenta, pochi giorni fa. Qualcuno stava probabilmente seguendo una donna di Magenta che si era recata alla cappella di famiglia. Ha lasciato la borsa per un attimo e il ladro è riuscito ad arraffarla per poi fuggire senza farsi notare. Quando la signora si è accorta ormai era troppo tardi.

Nonostante la vittima fosse sicura di non avere lasciato il numero Pin nella borsa i ladri sono riusciti a fare un prelievo, presso un bancomat di Corsico, per alcune centinaia di euro. Ma non solo. Si sono recati in un centro commerciale dove hanno acquistato un televisore e un telefono cellulare. Il danno complessivo ammonta a circa tremila euro. Alla donna non è rimasto altro da fare che presentare denuncia per il furto subito.

La raccomandazione è di prestare la massima attenzione all’interno del cimitero. Non è la prima volta che si verificano furti. In alcuni orari non c’è nessuno, se non i balordi che circolano a caccia di qualcuno che lascia la borsa per pulire la tomba del proprio caro. E’ in quel frangente che i malviventi entrano in azione.

 

Articolo precedenteMagenta, Via Garibaldi 2. Parla Luigi Alemani: “Noi ascoltiamo quello che ci dicono commercianti….”
Articolo successivoFontana e l’autonomia che non arriva: “Stanchi di essere presi in giro”