Magenta: fuochi d’artificio nella notte in piazza mercato, intervengono i Carabinieri

136

MAGENTA Non era la notte di San Silvestro e nemmeno l’epilogo della festa del rione san Rocco o l’anticipo di quella di Pontevecchio. Ma un manipolo di teppisti alla una meno dieci della notte tra venerdì e sabato ha pensato bene di festeggiare con tanto di fuochi d’artificio il 18esimo compleanno di uno di loro. È successo in piazza del mercato a Magenta.

Chi scrive vive poco distante dalla piazza del mercato ed è stato svegliato di soprassalto dai botti. Con il cane letteralmente impazzito. Insieme a tante altre persone del quartiere. Molti anziani che hanno necessità di riposo. I resti dei botti si possono vedere nella foto perché, ovviamente, sono rimasti sul piazzale.

Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri di Magenta che hanno gestito la situazione. Hanno identificato i presenti che erano intenti a festeggiare i 18 anni di un amico. Si trattava di fuochi di libera venduta,  come quelli di capodanno.

Articolo precedenteIl mio mondo (eco)Bio- Quali Certificazioni eco-bio cercare in etichetta? Di Cristina Garavaglia
Articolo successivoLegnano, la sicurezza in estate: 3 extracomunitari fermati e in via di espulsione