CronacaNews

Magenta, Fiorenza Peja tuona contro i cani SENZA guinzaglio in zona nord

 

Gentilissimi,

vorrei portare alla Vostra conoscenza una spiacevole situazione che si verifica nella zona nord.  In tanti abbiamo cani e tutti gli portiamo a passeggio nelle vie del quartiere e in particolare nei giardinetti delle scuole.

Succede che ci siano persone che non hanno l’abitudine di tenere i propri animali a guinzaglio, come sarebbe opportuno anche per legge, adducendo la scusa che i loro cani sono “buoni”.

Alcuni di questi cani sono di grossa taglia e alcuni di razze notoriamente non proprio docili.

Io posseggo 2 Jack Russell, quando li porto a passeggio ogni giorno, capita che incontriamo i suddetti cani di grossa taglia e avviene così che le mie si spaventino e inizino ad abbaiare, irritando gli altri, con rischio che li assalgano. Questo mi costringe ad allontanarmi velocemente per paura.  In questi casi, la reazione di una cane è sempre imprevedibile.

Più volte ho fatto notare ai proprietari che è opportuno che portino a spasso il loro cane a guinzaglio, oppure, se desiderano lasciarlo libero, devono farlo nei posti opportuni e non per le strade, ma vengo guardata come una persona strana e fuori dalla realtà.

Ecco perché, dopo aver letto un articolo sull’ennesimo attacco di una cane senza guinzaglio, con conseguenti danni sia alla padrona che al malcapitato, ho deciso di portare a Vostra conoscenza la situazione.

Chiedo che cortesemente, quando la pattuglia è in perlustrazione in questa zona e le capita di vedere cani liberi anche di piccola taglia, rammenti a queste persone che la legge obbliga a portare i cani a guinzaglio invitandole ad ottemperare.

Vi ringrazio anticipatamente, rimanendo in attesa di un Vostro gentile riscontro.

Cordiali saluti

Fiorenza Peja

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Related Articles

Back to top button

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi